Alitalia: decreto per sbloccare il prestito

La somma non dovrebbe essere aumentata ma rimanere a 400 milioni

ROMA: Il Governo, secondo quanto si apprende da fonti di governo stesso, sta valutando l’opportunità di varare già nel Consiglio dei ministi di lunedì’ o al più tardi giovedì, un decreto ad hoc per Alitalia, per consentire ai commissari l’utilizzo dei 400 milioni del prestito ponte (stanziati con il decreto fiscale) anche se non è stata ancora finalizzata la cordata per la cessione della ex compagnia di bandiera. Il prestito, secondo le stesse fonti, non dovrebbero però essere aumentato ma dovrebbe rimanere di 400 milioni. Questa nuova iniezione di capitali è necessaria per tenere in vita la compagnia visto che non è stato possibile trovare un acquirente sul mercato, nonostante le sette proroghe del termine per presentare un’offerta.

Domenico Sorrentino

Domenico Sorrentino

Sorrentino Domenico nato a Settingiano(Catanzaro) il 20 Maggio 1978, giornalista pubblicista, iscritto all'Albo dei Giornalisti dal 26 settembre 2008. Ha lavorato dal 2006 al 2011 nella redazione sportiva del Domani della Calabria, collaborando con molte emittenti regionali e nazionali. Dal 26 Gennaio 2018 è stato chiamato dall'editore Efei a dirigere Università e Sicurezza, essendo cresciuto nella stessa divenendo formatore dei formatori sulla sicurezza sui luoghi di lavoro.