Mercati: in discesa l’ortofrutta, in salita i cereali e foraggi

24 e 28 ottobre 2019. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all’ingrosso e dalle borse merci

Ortofrutta
(produzione e mercati all’ingrosso italiani, lunedi 28 ottobre 2019)
Le quotazioni di molti prodotti all’ingrosso figurano in calo per effetto di una maggiore offerta stagionale.
In discesa i prezzi dei limoni, dei finocchi, delle indivie, delle melanzane, dei peperoni, dei pomodori lisci rossi e delle zucchine di tutte le tipologie.

Inizia l’offerta di arance nazionali con quotazioni in crescita. Molto forte la presenza di clementine spagnole.

Cereali e foraggi
(riunione Borsa merci Bologna, giovedì 24 ottobre 2019)
Sono ancora in crescita i prezzi del frumento duro (+5 euro/tonnellata) e i grani teneri comunitari (+2 euro/tonnellata).

Salgono anche gli sfarinati di grano duro (+5 euro/tonnellata) e i cruscami di grano tenero (+4 euro/tonnellata). In crescita i prezzi dei risi Arborio (+30 euro/tonnellata), Originario (+20 euro/tonnellata) che spiccano in un contesto che vede una decina di euro/tonnellata in più per tutte le tipologie.

Domenico Sorrentino

Domenico Sorrentino

Sorrentino Domenico nato a Settingiano(Catanzaro) il 20 Maggio 1978, giornalista pubblicista, iscritto all'Albo dei Giornalisti dal 26 settembre 2008. Ha lavorato dal 2006 al 2011 nella redazione sportiva del Domani della Calabria, collaborando con molte emittenti regionali e nazionali. Dal 26 Gennaio 2018 è stato chiamato dall'editore Efei a dirigere Università e Sicurezza, essendo cresciuto nella stessa divenendo formatore dei formatori sulla sicurezza sui luoghi di lavoro.